Che vantaggi hai nel coprire un tetto con l'erba sintetica

Prato in erba sintetica sul tetto
Posa di erba sintetica sul tetto di un edificio

Un uso molto interessante dell'erba sintetica è nella copertura di tetti, anche con pendenze complesse

Vi racconteremo uno dei tanti episodi realmente accaduti durante la storia della nostra azienda.
Una famiglia, proprietaria di una villa in riva al Garda, si è trovata tempo fa nella necessità di ristrutturare l’abitazione. Una costruzione di circa cento anni di vita alla quale, in forza della disponibilità di cubatura, era possibile aggiungere un piano, da destinare alla residenza dell’unica figlia e del marito, neo sposi.
Trattandosi di un’abitazione ricadente in una serie di vincoli legislativi legati sia alla posizione rispetto alla riva lacustre, sia al fatto di trovarsi di fatto in pieno centro storico, tra i tanti la famiglia si trovava a dover soddisfare:
* Altezza totale del fabbricato ricostruito
* Rispetto del vicinato laterale
* Rispetto della visuale per le case sul retro rispetto al lago
* Specifiche stringenti sui materiali di finitura

La parte più complessa del progetto riguardava naturalmente l’altezza complessiva del fabbricato. Con poche alternative possibili, portò rapidamente alla scelta di un tetto piano in luogo delle falde che avevano fin lì protetto la casa dai capricci del clima. Questa opzione mise in secondo piano tutte le pregiudiziali di irregolarità esposte dal vicinato, che accettò quindi in buon ordine la trasformazione prevista dal progettista.
Ovviamente non si trattò di un passaggio indolore, essendo esso costellato di citazioni, denunce, attività legali non desiderate e mugugni della popolazione locale.
Ma tant’è. Sappiamo che di materiale edile sono pieni i tribunali, anche questa casa avrà occupato per qualche tempo almeno un cassetto di un annoiato PiEmme.

Ma questo fu solo il prologo di un racconto destinato a durare nel tempo, e togliere più di qualche notte al meritato sonno dei proprietari di quella casa.
Infatti, durante l’alacre lavoro di carpentieri, muratori e artigiani di varia abilità, sorse un dubbio, sollecitato questa volta da un attento tecnico comunale.
«Con cosa avete intenzione di coprire il vostro nuovo tetto piano?»
La domanda non era del tutto peregrina.
Infatti sortì una risposta semplice, subito avversata da un veto perentorio.
«Egregio Geometra, poseremo una solida guaina catramata e penseremo poi al materiale di copertura».
Il guaio era fatto, il blocco fu immediato.
«Mettete pure quanta guaina vi serva, ma alla fine delle opere il tetto dovrà risultare quantomeno verde. Né grigio, né ocra, né sabbia. Dovrà essere color prato, dato che il vostro tetto si vedrà dalle quote superiori del paese. Quindi non avete alternative. O giardino pensile, o blocco i lavori».
Davanti a tanta cattiveria, gli sconsolati proprietari si trovarono con il cerino acceso in mano.
Un cantiere ormai al secondo piano, una casa pressoché inabitabile se non per un paio di stanze al piano terra preservate dal caos e abitate dai due anziani genitori, i tecnici di ogni dove che si dimenavano tra la scelta di piastrelle color verde (osteggiate dal comune), improbabili strati di mastice tipo campo da tennis (bocciate per incompatibilità termodinamica), e il prato naturale, impossibile da gestire per problemi di peso sulla soletta.

Che fare?
Tetto con erba sintetica
Sui tetti degli edifici ecco l'erba sintetica

Una pubblicità di giornale venne in soccorso a proporre la soluzione. i-Garden e la sua fantastica erba sintetica, da poco arrivata sul mercato nazionale, sarebbe stata la scelta in grado di sbloccare la situazione e accontentare tutti.
«Guarda qua» disse alla moglie «ecco cosa metteremo sul nostro tetto piano. Un bel tappeto di erba sintetica!»
Il passo successivo fu visionare insieme al progettista, e in un secondo momento al tecnico comunale, una serie di campioni e di esempi di realizzazioni già fatte in giro per il mondo dal produttore Royal Grass.
Le perplessità vennero presto soddisfatte da un nutrito elenco di vantaggi rappresentati dalla posa di erba sintetica su terrazze e tetti piani, anche in pendenza o di forma irregolare:
* Ottimo drenaggio per favorire lo scolo idrico
* Peso complessivo contenuto, preserva la tenuta della soletta
* Protezione delle guaine impermeabili
* Protezione termodinamica assicurata dalle sabbie di intaso
* Semplicità di posa
* Possibilità di rimozione senza conseguenze o criticità
La possibilità offerta da i-Garden venne salutata da tutti con grande sollievo, non ultimo grazie al fatto che una volta terminata la posa delle guaine impermeabilizzanti, nei due giorni successivi il tetto era pronto. Bello, verde, pulito e durevole.
 
Tutto semplice quindi?
Certo. Con i-Garden è sempre tutto a portata di mano, e i risultati sono sempre fantastici.
Ma questo non deve fare dimenticare che per ottenere tutto ciò bisogna rispettare una serie di indicazioni piuttosto determinanti.
Erba sintetica I Garden
Un esempio perfetto di prato in erba sintetica I-Garden

Innanzitutto un tetto piano, o una terrazza, più in generale un giardino pensile in erba sintetica richiedono prodotti di elevata qualità e sistemi di posa efficienti:
* Lassù non c’è niente che faccia ombra. Quindi i prodotti scadenti ed economici sono destinati a decolorare in breve tempo, addirittura a sfaldarsi  nel caso la base su cui è fissato il filato non sia tecnologicamente matura.
* Il filato piatto, quello usato nella “solita” erba sintetica, si schiaccia in pochissimo tempo. Bastano due piogge torrenziali, o una nevicata abbondante, per compromettere la stabilità del prato e ottenere una vista su un orrendo tappeto schiacciato che riflette la luce.
* Supporti poco drenanti provocano ristagno di acqua, riducono la durata delle guaine, possono favorire perdite di acqua piovana negli ambienti sottostanti.
* Posatori inesperti possono non sapere che le giunture tra i vari pezzi di tappeto vanno eseguite con maggiore scrupolo rispetto alla posa in giardino.
* Non tutti i posatori sono attrezzati per i lavori in quota, men che meno per la stesura degli intasi su superfici in pendenza.

Terrazzo con erba sintetica
Terrazzo pensile con erba sintetica sul tetto

State tranquilli, comunque, voi che desiderate un tetto o un terrazzo pensile verde come un prato in primavera.
i-Garden e i prodotti Royal Grass offrono soluzioni complete, e la competenza raggiunta sia dai produttori che dalle aziende di posa convenzionate possono tranquillamente affrontare falde e guaine di qualsiasi combinazione!

Curioso di vedere il risultato? Richiedi un campione!

Se ti interessa l’erba sintetica e vuoi toccare con mano il risultato di una lavorazione di qualità, richiedi la nostra i-Garden Box gratuita, te la spediamo in pochi giorni!
 
RICHIEDI GRATUITAMENTE LA TUA I-GARDEN BOX

Hai un dubbio o una curiosità sull'erba sintetica? Chiedi a noi!


Numero Verde
800948238

Tel. 0376.630248
Fax 0376.671728
info@i-garden.it

Cima S.r.l.
Via Giuseppe Mazzini, 109/I
46043 Castiglione delle Stiviere
+39 0376 630 248
+39 0376 671 728
info@i-garden.it
www.i-garden.it
   

Numero verde 800948238