Meglio un tappeto in erba sintetica prefinito o uno con intaso di sabbia? E' questa la prima domanda che ci si deve porre nel momento in cui si decide di installare un prato artificiale. Si tratta di una scelta da farsi con l'aiuto di un esperto che vi sappia consigliare in base all'utilizzo e alla posizione del futuro giardino individuando quindi la soluzione migliore per voi. A livello qualitativo non esiste una differenza tra i due sistemi: entrambi hanno vantaggi e la scelta più idonea dipende dalla situazione. Di seguito, ecco alcune indicazioni di base che potranno tornarvi utili.
 

Il sistema di erba sintetica prefinito

Se dagli anni Settanta a oggi i prati sintetici a intaso sono rimasti lo standard in tutte le occasioni, nelle applicazioni odierne non sempre è possibile l'utilizzo di sabbia. I primi sistemi prefiniti risalgono a qualche anno fa, al 2008, e ad oggi hanno raggiunto standard qualitativi eccellenti.
Nei prefiniti la sabbia è sostituita da un fitto intreccio di micro-fibra color sabbia. Oltre a rendere il fondo del prato soffice, l'intreccio in micro-fibra sostiene i fili d'erba e conferisce un effetto naturale.
L'utilizzo di un prato sintetico prefinito è consigliabile in determinate situazioni quali:
  • Per un uso decorativo (Abitazioni)
  • Per un uso temporaneo (Fiere/Eventi)
  • Per sistemazioni piccole superfici
  • Per balconi, terrazze, tetti piani per un discorso estetico
  • Per giardini verticali
  • Per interni e decorazioni artistiche
E’ possibile, se richiesto, intasare il manto prefinito con uno strato di sabbia. Questo ne aumenta la stabilità.
 

Sistema in erba sintetica a intaso

Un filo d'erba, anche in natura, ha bisogno di qualcosa che lo sostenga. Sin dagli anni Settanta, con l'introduzione della prima erba sintetica per le superfici da gioco (tennis e hockey in particolare) l'esigenza di un sistema di riempimento ha trovato nella sabbia la soluzione ideale. La sabbia silicea utilizzata per l'intaso è un materiale pulito e naturale. L'intaso è la soluzione ideale per rendere il manto sintetico più stabile e rendere il suo aspetto ancora più reale.
L'utilizzo di un prato sintetico intasato è consigliabile in determinate situazioni quali:
  • Per un uso decorativo (Fiere/Eventi)
  • Per aree gioco
  • Parchi
Il sistema a intaso necessita quindi un diverso metodo di posa rispetto ad un manto prefinito in quanto richiede l'utilizzo di 15/16 kg/mq di sabbie silicee e 5/6 kg/mq di sabbie ceramiche scure di finitura mentre in un sistema prefinito si consiglia comunque l'intaso con 5 kg/mq di sabbie silicee.