La primavera piace molto di più a chi ha l'erba sintetica

Si può scegliere l'erba sintetica ed essere felici? Certo, basta farlo bene e non guardare solo al prezzo

Un detto popolare recita “Aprile, dolce dormire”. Mica tanto, se pensiamo che in questo mese che dà pieno svolgimento alla primavera, in giardino succede di tutto.
Infatti, un proverbio che completa il detto recita: “Aprile, dolce dormire; gli uccelli a cantare e gli alberi a fiorire”.

Signori, si taglia!
Il prato naturale comincia a crescere, bastano due gocce di pioggia per vedere partire a razzo macchie disordinate di crescita, e l’arrivo delle immancabili erbacce infestanti.
Taglia di qua, taglia di là, serve anche una sonora concimata, altrimenti le erbe indesiderate prevarranno e in piena estate il giardino diventerà inguardabile.
Come sempre, come lo scorso anno e come sarà il prossimo.

Gli hobby
Per fortuna non di solo prato vive l’uomo (di casa, poveretto lui). Tante sono le attività che si possono svolgere nei lunghi weekend primaverili. Si può andare in bicicletta, a pescare, a camminare, a visitare città d’arte… Ma tutto questo rimane, in aprile e nei mesi seguenti, vincolato ad aver sistemato il giardino.
Altrimenti, chi la sente poi la dolce metà?

Il sondaggio
Un quesito secco e molto chiaro posto a un campione rappresentativo della popolazione ha decretato un risultato netto e inequivocabile: i possessori di un giardino dove il prato è artificiale in erba sintetica sono più felici rispetto ai colleghi perennemente alle prese con il prato naturale.
Il campione utilizzato per quest’indagine era così composto:
1. Uomini proprietari di giardino
2. Età tra i 30 e i 50 anni
3. Stato civile: coniugati, anche in forma civile
4. Presenza nel nucleo familiare di almeno due figli in età scolare
5. Presenza di elementi di distrazione e divertimento nel raggio di 5 km dall’abitazione
6. Frequentazione di amici non possessori di giardino
7. Appassionati di sport, sia praticato che televisivo
8. Superficie di prato da manutenere superiore a 20 metri quadri


I risultati
Non si è resa necessaria un’interpretazione estesa e complessa dei dati usciti dal sondaggio. I candidati in possesso dei requisiti richiesti (almeno punti da 1 a 3) e che hanno ovviato al punto 8, installando un prato artificiale in erba sintetica di alta qualità quali ad esempio i prodotti i-Garden, sono risultati estremamente soddisfatti del loro acquisto e felicissimi di poter dedicare alle loro passioni un tempo virtualmente illimitato e non condizionato dalle esigenze del prato naturale.

Interrogati in seguito su quali erano risultati, durante le valutazioni prima dell’acquisto, i candidati hanno fornito una serie di risposte che hanno dimostrato come la cultura sul prodotto stia finalmente raggiungendo livelli apprezzabili di diffusione.

Erba sintetica: le caratteristiche premium
Ai candidati è stata fornita una scheda con i principali criteri tecnici ed estetici utili alla scelta, da mettere in ordine di importanza. Questa la classifica ottenuta dalle loro risposte, secondo le quali l’erba sintetica deve essere:

1. Bella. Sembrerà una banalità, ma proprio perché esposto nel giardino di casa e destinato a dare il benvenuto a ospiti e semplici osservatori, un prato artificiale deve soddisfare canoni estetici di alto livello.
2. Resistente. Il filato sopporta carichi dovuti al calpestio, al posizionamento di sedie, tavoli, giochi, perfino di piscine gonfiabili nella stagione più calda. Al termine, il prato deve tornare diritto, come era in origine.
3. Durevole. Nelle preferenze degli utenti vengono privilegiati i prodotti garantiti almeno 10 anni contro la decolorazione provocata dal sole.
4. Salubre. I clienti utilizzatori di erba sintetica privilegiano nella scelta filati e supporti di montaggio e installazione provenienti da materie prime controllate e certificate. Sono banditi i materiali plastici ricavati da operazioni di riciclo.
5. Pulita. Se l’erba sintetica è drenante e viene posata su una superficie ben preparata - e i nostri installatori sanno come fare ndr - non c’è pioggia da temere! Anzi, l’acqua è benvenuta per mantenere il filato pulito e sempre splendido.
6. Generosa. Tutti devono poter godere appieno della comodità e praticità di un bel prato artificiale in erba sintetica: bambini, animali di compagnia, e ovviamente i proprietari, finalmente liberi dagli impicci provocati da taglio, irrigazione, concimazioni, rifacimenti, e delusioni causate dalla perenne mancanza di risultati di tanta fatica.

Un bell’elenco di priorità, non c’è che dire. Tutte giustificate da esigenze che il prato naturale fa solo immaginare, fino a quando…

La classifica i-Garden
Ora è il nostro turno. Vogliamo rispondere anche noi ai quesiti posti dal sondaggio. Come dite?
Lo abbiamo già fatto?
I prati in erba sintetica che vendiamo e installiamo con successo in tutta Italia da oltre dieci anni posseggono le caratteristiche elencate?
Ok. Grazie per avercelo fatto notare. Le trovavamo talmente ovvie, naturali, scontate, da non renderci conto che effettivamente la collaborazione di così lunga durata con un’azienda come Royal Grass ci aveva già resi leader indiscutibili di settore.


È vero. Talvolta pecchiamo di modestia, soprattutto quando ci giudicano costosi senza che la nostra offerta venga approfondita e valutata per quello che è: la migliore riguardo a tutte le caratteristiche premium elencate.
Il nostro è un lavoro difficile. Dal primo contatto con la clientela potenziale passano alcuni periodi in cui essa confronta, come suo diritto, offerte della concorrenza che regolarmente tendono a smontarci solo sul fronte del prezzo, o del trattamento economico. Ma come anzidetto, la cultura riguardo l’erba sintetica sta maturando a grandi passi, corroborata dalle tante “scottature” provocate dalla diffusione sul mercato di prodotti e sistemi di posa di bassa qualità.
Ecco quindi che i nostri clienti potenziali valutano, analizzano, si informano, fino a quando… i-Garden c’è!


Vedi anche
24/04/2018

Curioso di vedere il risultato? Richiedi un campione!

Se ti interessa l’erba sintetica e vuoi toccare con mano il risultato di una lavorazione di qualità, richiedi la nostra i-Garden Box gratuita, te la spediamo in pochi giorni!
 
RICHIEDI GRATUITAMENTE LA TUA I-GARDEN BOX

Hai un dubbio o una curiosità sull'erba sintetica? Chiedi a noi!


Numero Verde
800948238

Tel. 0376.630248
Fax 0376.671728
info@i-garden.it

Cima S.r.l.
Via Giuseppe Mazzini, 109/I
46043 Castiglione delle Stiviere
+39 0376 630 248
+39 0376 671 728
info@i-garden.it
www.i-garden.it
   

Numero verde 800948238