Una delle domande più frequenti che ci viene formulata è proprio questa: può l'erba sintetica essere installata sul cemento armato? Assolutamente sì, anzi è sicuramente una valida alternativa alla finitura con piastrelle.
Pensiamo ad esempio a quei giardini pensili posizionati sopra i box ricavati nel piano interrato: come superficie grezza hanno il massetto, il cemento armato o guaina che sia, raggiungendo uno spessore di terra di 30/40 centimetri. L'erba ha delle radici che raggiungono anche il metro di lunghezza, come possono sopravvivere con così poco spazio a disposizione? Altro grande problema è l'irrigazione: l'abbondanza di acqua provoca un ristagno spesso fatale per l'erba stessa. Capite bene che queste condizioni sono pessime per la sopravvivenza del prato naturale. Il sintetico è la soluzione migliore.


L'erba sintetica è la soluzione migliore

In questo caso la tecnologia ci viene in aiuto, ci dà la possibilità di eliminare parecchie problematiche relative ad irrigazione e manutenzione grazie all'installazione di un prato artificiale di ultima generazione, dall'effetto ottico estremamente naturale e manutenzione ridotta ai minimi termini. L'acqua si rende necessaria solo per la veloce pulizia del manto sintetico. In presenza di animali domestici che scorrazzano in giardino vi invitiamo a leggere questo articolo per tutti gli approfondimenti sui vostri amici a quattro zampe.


Come avviene la posa?

Il personale preposto alla posa in opera controlla prima di tutto che il piano presenti la giusta pendenza che permette all'acqua piovana di defluire in maniera corretta e non siano presenti avvallamenti o buche. Verificato il tutto si può procedere alla stesura dei rotoli di manto sintetico, a volte si rende necessaria la stesura di un materassino drenante che faciliti il drenaggio laterale. In questo tipo di installazioni si consiglia la stesura di prodotti prefiniti, ovvero che non richiedono l'utilizzo della sabbia da intaso.
Il manto sintetico è altamente drenante, la capacità drenante di ogni prodotto è indicata nelle schede tecniche, questa peculiarità permette quindi all'acqua piovana di attraversare il manto e scorrere verso i canali di sfogo predefiniti. Questa capacità drenante riduce quindi il pericolo di ristagno dell'acqua.

E' possibile confrontare le nostre varietà di prato sintetico a marchio Royal Grass e richiedere, oltre ad una campionatura gratuita, la consulenza dei nostri collaboratori.