Quando ci si appresta a valutare i vantaggi dell’installazione di un prato artificiale, spesso ci si chiede se questa soluzione possa essere ottimale in presenza di animali domestici. La domanda è assolutamente lecita e non rispondervi potrebbe rischiare di creare dubbi e perplessità nel momento in cui si decida di acquistare questo magnifico prodotto. In questo articolo vi parleremo delle straordinarie caratteristiche che rendono l’erba sintetica
ottimale anche in presenza di amici a quattro zampe. Se siete interessati ad approfondire l'argomento, continuate a leggere per fugare ogni dubbio!


Quale erba sintetica scegliere in presenza di cani e gatti?

Se avete un cane o un gatto che scorrazzano quotidianamente in giardino, potreste essere preoccupati per il danno o lo schiacciamento dei fili d'erba, per la possibilità che possa scavare e quindi sollevare i tappeti del prato oppure che possa toglierli o strapparli, così come per la pulizia delle deiezioni e la manutenzione straordinaria. Bene, tutti questi problemi con l'erba sintetica di I-Garden non saranno più problemi.

1.    La resistenza del filo d'erba.
Il profilo V-Shape brevettato da Royal Grass assicura stabilità e resistenza allo schiacciamento di ciascun filo d'erba. Quindi anche in caso di riposo o di permanenza prolungata del cane sulla stessa area, il prato rimarrà sempre come nuovo, le fibre torneranno verticali senza alcun danno immediatamente.

2.    La resistenza al cammino.
I nostri prati sintetici sono estremamente resistenti al movimento, quindi nella maggior parte dei casi non dovrete predisporre interventi ulteriori. Nel caso invece abbiate un cane di grossa taglia, oppure un grande “corridore” a 4 zampe, consigliamo l'intaso con una maggiore quantità di sabbia, in modo tale che possa correre e giocare senza provocare il minimo spostamento.

3.    La resistenza allo strappo.
E se il cane dovesse morderla o tentare di strapparla con i denti? L'erba artificiale di Royal Grass saprà veramente stupirvi. Non c'è cane in grado di strappare il filato con un semplice morso o con la trazione improvvisa di un ciuffo d'erba. Provare per credere!

4.    La resistenza agli scavi.
Il prodotto è resistente anche in caso di scavo a quattro zampe. Il filato regge l'urto, la trazione e la pressione delle zampe del cane senza sciogliersi e senza rovinarsi. Nel caso vogliate invece lasciare un piccolo spazio di terra naturale per far giocare il vostro Fido anche nei giorni di mancata passeggiata o di grande stress per lui, è assolutamente possibile prevederlo. Ma non temete, questa erba sintetica regge perfettamente.


Erba sintetica e cani: quello che vi potrete permettere dopo la sua installazione

Ora che abbiamo elencato le caratteristiche principali, vorremmo fare un ulteriore passo per continuare ad illustrarvi come l’erba sintetica e cani possa essere ottimi compagni di gioco. Sappiamo quando i nostri amici a quattro zampe amino correre e rotolarsi e conosciamo i rischi e svantaggi che si incontrano quando questo avviene in un ambiente che presenti pericoli, come sull’asfalto o in cortili cementificati. Ecco quindi come il prato artificiale si presenti idoneo per risolvere anche questo spiacevole inconveniente. La sua conformazione è progettata per simulare in tutto quella di un manto naturale, sia a livello di morbidezza che di risposta alla pressione. Questo permetterà ai vostri cani di non farsi male alle zampe, liberando la loro giocosità e permettendo a voi di trascorrere un momento di relax nel vostro angolo verde.
Ma non è finita qui! Vi ricordate tutte le orme di terra e fango sparse per la casa? Se avete abituato i vostri compagni fedeli a soggiornare anche nelle zone interne della vostra abitazione, le problematiche igieniche sono sempre dietro la porta. Non più grazie alla tecnologia di Royal Grass che permetterà ad l’erba sintetica e i cani di allearsi per una casa più pulita. Niente più cacce al tesoro per trovare l’ultima impronta di terra in salotto, il prato artificiale vi garantirà più momenti liberi e meno tempo passato a pulire o a procedere alla manutenzione del giardino.
erba sintetica e cani


Un angolo di gioco anche senza giardino: erba sintetica e cani

Veniamo quindi ad un’ulteriore caratteristica che rende questo prodotto indicato in presenza di animali domestici. Sappiamo che specialmente in città, non tutti dispongano di un giardino privato in cui fare giocare il propri amici a quattro zampe. Gli appartamenti non presentano solitamente giardinetti, ma piuttosto terrazzi o balconi o tetti abitabili. E se vi dicessimo che questa tecnologia è stata pensata anche per adattarsi a queste situazioni? I prati artificiali di I-Garden possono essere installati anche su cemento, grazie all’intaso in sabbia. Questo vi permetterà di creare un angolo verde di gioco e relax anche laddove non vi sia presenta, un ottimo modo per offrire ai vostri compagni fidati, un ambiente in cui sentirsi confortevoli.
 

Pulizia dell'erba sintetica

Come si pulisce l'erba sintetica? Come abbiamo già detto, non necessita di manutenzioni particolari: non deve essere tagliata, non deve essere irrigata, non deve subire particolari trattamenti con prodotti appositi. Quindi massimo risparmio di tempo e di denaro è garantito dal prato artificiale.
Ma come convivono erba sintetica e deiezioni? Rimane odore? Si rovina il manto erboso?

L'erba sintetica Royal Grass ha una grandissima capacità di drenare i liquidi, quindi non si verificheranno ristagni e odori persistenti. Vi basterà raccogliere le deiezioni (come avviene peraltro anche in un campo di erba naturale) e pulire periodicamente, quando necessario, con acqua e sapone da stoviglie. Il gioco è fatto!
Prato artificiale promosso per cani e gatti.
Questa è la conclusione, il prato sintetico Royal Grass è assolutamente promosso in presenza di animali domestici. Anzi, è più frequente trovare buche, scavi e giardini distrutti con il terreno naturale, l'erba sintetica resiste a qualsiasi cane.

Altri consigli utili: per mantenerlo in perfetto ordine, potete raccogliere foglie, aghi di pino e tutto ciò che cade dagli alberi e dalle piante all'interno con un semplice rastrello o una scopa di saggina; se c'è una zona più utilizzata (e calpestata) di altre, "pettinare" con il rastrello il manto erboso renderà i fili d'erba sempre perfetti e ordinati.